02 settembre 2007

Lezione di giornalismo

Un grande Gian Maria Volontè (beh, era sempre grande) spiega come si fa un giornale "moderato". Perfettamente attuale anche oggi, basta sostituire il calabrese con un albanese o un rumeno. Da "Sbatti il mostro in prima pagina".

2 commenti:

ideateatro ha detto...

Disperato +
Disoccupato =
Disgregato
Sgretolato
A quando una lezione di antigiornalismo alternativo ai signori pappagalli della carta stampata?
Ciao!

Deserteur ha detto...

E quando mai la ascolterebbero?
Ciao e grazie della visita.