04 settembre 2007

Oops...

Deve essere una bella botta di adrenalina, se ti casca una bomba atomica. E' quello che è successo a Brueggen, in Germania, 23 anni fa, ma si sa come vanno queste cose, si viene a sapere solo adesso. L'ordigno del tipo WE 177 C, che aveva una forza esplosiva otto volte superiore all'atomica sganciata nel 1945 dagli Stati Uniti su Hiroshima, precipitò sul cemento da un'altezza di 30-40 centimetri. La caduta non provocò però nessun danno, a parte "una minima ammaccatura sul contenitore". Uff...

1 commento:

disordinementale ha detto...

Certe cose le costruiscono resistenti, per durare.